logo agralia

L'agricoltura sembra molto semplice quando il tuo aratro è una matita e sei a un migliaio di miglia dal campo di grano
D.E.

Agralia Studio Agronomico è

il luogo dell'agronomia,

il luogo dove teoria e pratica si incontrano,

il luogo dove agronomi e produttori si confrontano,

condivisione di conoscenze ed esperienze,

supporto a produzione, qualità e sviluppo aziendale

Bollettino Agrometeorologico Vite n°20 2022 del 15.09.2022

INDICAZIONI METEOROLOGICHE


Il mese di agosto ha chiuso con un anomalia termica positiva di circa 0,7° e grazie ai temporali la crisi idrica è parzialmente recuperata, nonostante permanga un forte deficit.
Le temperature sono gradevoli, anche se settembre attualmente risulta circa 2 gradi sopra la media.
Giovedì 8 settembre i temporali hanno interessato principalmente la fascia collinare e le valli, riuscendo a coinvolgere la parte più a nord della Valtènesi con 15-20mm. La collina bergamasca occidentale ha visto invece scendere circa 40-60 mm di pioggia, quella orientale 15-20. Venerdì 9 settembre nuovi temporali hanno portato dai 20 ai 30 mm in bergamasca, 15-20 in Franciacorta, attorno a Brescia città e in Lugana, con alcuni picchi sui 30 mm. In questa circostanza la Valtènesi è stata meno interessata, con circa 2-10 mm.
A cavallo tra la tarda sera di venerdì e le prime ore di sabato 10 settembre un forte temporale sceso da nord ovest ha portato grandinate nella collina bergamasca orientale su vigneti ormai prossimi alla vendemmia, prima di sfogarsi nella bassa bergamasca e bresciana, anche qui portando grandinate.
Tra venerdì sera e sabato è atteso l’ingresso di correnti più fresche da nord-est con probabile formazione di rapidi temporali, specialmente verso il Garda e verso il mantovano. A seguire registreremo un marcato calo termico con le prime minime attorno ai 10° e le massime attorno ai 25.

Di seguito l’elenco aggiornato della top ten meno piovosa dal 1949, per la stazione meteo del Pastori, per il periodo 1 gennaio – 31 agosto.

Prendendo come riferimento l’annata mobile 1 settembre 2021 – 31 agosto 2022 la situazione permane eccezionale:

agralia bollettino meteo 3

VENDEMMIA


Sono in corso le operazioni di vendemmia di varietà medie/tardive in tutti gli areali.
Le uve si presentano quasi ovunque una buona sanità, salvo in alcune situazioni dove la conduzione pregressa del vigneto le ha esposte a problematiche di marciume acido e attacchi da parte di Drosofila.

Queste situazioni sono riconducibili a scarso arieggiamento, mancate cimature e mancato sfalcio dell’inerbimento e controllo non corretto delle tignole. Durante la stagione vegetativa è importante ricordare dell’importanza delle operazioni a verde per un giusto equilibrio tra adeguata copertura vegetale per limitare i danni da scottature e idonea defogliazione per l’arieggiamento del grappolo e l’esaltazione dei caratteri qualitativi delle uve.